VANTAGGI E SVANTAGGI DEI PANNELLI SOLARI

20 Maggio 2019 0 Di nestor

I pannelli solari  sono un’ottima alternativa per risparmiare e prendersi cura dell’ambiente, ma dobbiamo tenere in considerazione i   vantaggi e gli svantaggi dei pannelli solari.



Molti proprietari di case e imprenditori stanno iniziando a installare pannelli solari sulle loro proprietà perché i sistemi solari possono ridurre le bollette elettriche e fornire energia sostenibile. 

Non solo questi. Il governo e gli stati offrono crediti d’imposta fino al 30% per la maggior parte dei proprietari di case e sono disponibili alla scala delle utilities.

Vantaggi e svantaggi dei pannelli solari

pannelli solari

Sono fatti di celle solari o fotovoltaiche e sono utilizzati in aree rurali, residenze, stabilimenti commerciali e infrastrutture governative.

Conosciuto anche come  pannelli fotovoltaici  o  pannelli solari , Bell Laboratories ha introdotto il primo pannello solare nel 1954. 

Al giorno d’oggi, questi dispositivi solari sono utilizzati per applicazioni personali e commerciali.

Tuttavia, ci sono ancora  vantaggi e svantaggi dei pannelli solari ad essi attribuiti.

Successivamente analizzeremo i  vantaggi e gli svantaggi dei pannelli solari,  è importante che tu li conosca se stai pensando di installare pannelli solari nella tua casa.




Quali sono i vantaggi dei pannelli solari?

1. Fornisce energia rinnovabile

Poiché l’energia immagazzinata nei pannelli solari proviene da  energia solare  rinnovabile, i pannelli solari emettono energia rinnovabile disponibile quotidianamente e praticamente in tutto il mondo.

Non importa se una persona si trasferisce in una zona remota o non è collegata alla rete elettrica, finché il sole splende e ha pannelli solari installati, l’elettricità verrà fornita a casa tua.

E secondo gli scienziati, il sole continuerà ad emettere energia solare per almeno 5 miliardi di anni, il che renderà i pannelli solari utilizzabili a lungo.

2. Quali sono le applicazioni dei pannelli solari?

I pannelli solari hanno usi diversificati nelle abitazioni e nelle applicazioni commerciali. Vengono utilizzati non solo per fornire elettricità alle case, ma anche per riscaldare l’acqua e far funzionare le auto con l’energia solare.

Poiché i pannelli solari possono essere utilizzati per distillare l’acqua in luoghi in cui vi è una limitazione nell’accesso all’acqua pulita e nella fornitura di energia elettrica in luoghi che sono al di fuori della rete, sono considerati diversi quando si tratta di applicazioni.

I pannelli solari e l’energia solare sono utilizzati anche nella costruzione di abitazioni che estende l’applicazione di questa fonte di energia.

3. Riduzione delle bollette elettriche

Uno dei  vantaggi dei pannelli solari  più pratici e all’avanguardia è la sua capacità di ridurre il consumo energetico utilizzando la luce solare.

Semplicemente immagazzinando l’energia solare prodotta nei pannelli solari, i proprietari non hanno bisogno di usare l’elettricità che viene venduta commercialmente poiché possono usare i loro elettrodomestici di notte con l’uso di pannelli solari.

Di conseguenza, le bollette energetiche saranno ridotte. Naturalmente, è importante tenere presente che il risparmio nel consumo di energia dipende dalla dimensione dei pannelli solari.

Inoltre, oltre alla riduzione del consumo di energia, il proprietario ha anche la possibilità di ricevere pagamenti bonus se c’è più produzione di elettricità dai pannelli solari e meno viene utilizzato, l’eccedenza verrà inviata alla rete.

E usando l’energia immagazzinata nei pannelli solari nelle ore di punta dove i tassi di elettricità sono alti, si possono ottenere più risparmi.

4. Quali sono i progressi tecnologici?

Con le dinamiche della tecnologia e lo sviluppo e la ricerca continui, i pannelli solari diventeranno i bisogni di tutte le famiglie in futuro.

Con il passare del tempo, verranno introdotti i progressi nella tecnologia e nella progettazione di pannelli solari e non vi è alcun modo per diminuire la popolarità di queste fonti di energia rinnovabile.

5. La manutenzione dei pannelli solari costa: è alta?

Con la garanzia offerta dai distributori di pannelli solari che può durare per decenni, i costi di manutenzione dei pannelli solari sono minimi.

Inoltre, i requisiti di manutenzione di questi pannelli non sono eccessivi. Devono essere puliti regolarmente.

Per quanto riguarda le parti, non ci sono parti da sostituire, ad eccezione dell’investitore che potrebbe aver bisogno di una sostituzione tra cinque e dieci anni. Detto questo, ci sono meno aspettative quando si tratta di logoramento.

Guarda i vantaggi economici dei pannelli solari

Quali sono gli svantaggi dei pannelli solari?

1. Inaffidabile

Uno degli  svantaggi dei pannelli solari  è che sono inaffidabili.

Nonostante la promessa di elettricità dai pannelli solari, i critici dicono che queste non sono fonti affidabili di energia o di energia elettrica, dal momento che non possono funzionare al loro massimo in determinate condizioni climatiche come tempeste, giornate nuvolose e piovose.

Dal momento che dipendono dalla luce proveniente dal sole, non è così affidabile nei climi piovosi e nei mesi in cui non c’è abbastanza energia solare proveniente dal sole.

Questo è in cima a pannelli solari che non possono immagazzinare energia durante la notte.

2. I pannelli solari sono costosi?

I proprietari che desiderano utilizzare i pannelli solari devono investire una quantità di denaro piuttosto elevata non solo per l’acquisto di questi pannelli ma anche per l’installazione.

Il denaro deve essere presentato in anticipo e i pagamenti devono essere effettuati per l’investitore, le batterie, i pannelli e il cablaggio.

Queste spese sono costose. Inoltre, se il proprietario sceglie di installare pannelli solari, potrebbe essere necessario convertire e rimodellare la casa, che può anche essere costosa.




3. Inquinamento

Sebbene l’uso di pannelli solari sia associato alla vita verde e all’inquinamento che emettono, non è tanto quanto i prodotti chimici e i rifiuti tossici di altre fonti di energia come il carbone e i fossili.

La loro produzione e il loro trasporto producono emissioni di gas nocivi nell’atmosfera.