QUANTI WATT MI SERVONO PER RIFORNIRE UNA CASA

QUANTI WATT MI SERVONO PER RIFORNIRE UNA CASA

20 Maggio 2019 0 Di nestor

Puoi facilmente calcolare il numero di watt utilizzati da una casa, in questo articolo analizzeremo quanti watt ho bisogno di fornire una casa.

Se il tuo interesse è quello di mettere un sistema solare fotovoltaico per produrre elettricità e soddisfare i tuoi bisogni di energia elettrica, ciò che devi prima sapere è  QUANTI WATTS BISOGNO DI FORNIRE UNA CASA

Sia che stiate pensando di disconnettervi dalla rete elettrica o semplicemente di avere un’idea di  quanti watt ho bisogno di fornire una casa   prima di acquistare un sistema di energia solare collegato alla rete, informatevi sul consumo energetico di varie apparecchiature e funzioni in La tua casa non è una cattiva idea.

QUANTI WATTS HO ​​BISOGNO DI FORNIRE UNA CASA

Sapendo  quanti watt sono necessari per una casa, i tuoi numeri ti aiutano a valutare il reale profilo energetico della tua casa, e scopri se hai un vampiro energico nelle tue mani.

Questi costosi ladri di energia potrebbero consumare kilowattore del loro contatore di energia, senza che loro lo sappiano.

E una volta acquistato un sistema di energia solare, ti rendi davvero conto dell’efficienza e dell’uso dell’energia della tua casa. Dopo tutto, vuoi sfruttare al meglio ogni watt di potenza che produce.

Questo è ciò che dovresti aspettarti dal profilo energetico generale della tua casa e come si scompone anche nei singoli apparecchi.

Quanti watt sono necessari per una casa? : Il consumo energetico totale medio per famiglia

Quanti watt consumano in media una casa?  Nel 2015, il consumo medio di energia per una famiglia è di 10.812 kilowatt all’ora, con una media mensile di 901 kilowattora, secondo l’Energy Information Association di EE. UU.

Tuttavia, la vostra attuale generazione di energia può variare, a seconda delle dimensioni della vostra casa, dell’efficienza dei vostri apparecchi e illuminazione, e del suo isolamento e tenuta d’aria, tra gli altri fattori.

Inoltre, anche la sua posizione può prendere in considerazione l’equazione (in Louisiana, ad esempio, che ha un clima umido e semi-tropicale molto più alto rispetto al resto degli Stati Uniti, raggiungendo 15.435 kilowattora) .

D’altra parte, le Hawaii, che hanno alcuni dei più alti numeri di installazioni solari nel paese, utilizzano in media solo 6.166 chilowattora.

Quindi i tuoi numeri individuali possono variare. La cosa migliore che puoi fare è calcolare le tue medie uniche di utilizzo solare usando un calcolatore solare.

Uso di energia nella tua cucina

Con un frigorifero, una lavastoviglie, un forno a microonde, un fornello e un forno, la vostra cucina vede alcuni dei numeri di consumo energetico più pesanti in una casa. Ecco come i diversi dispositivi consumano all’ora:

  • Lavastoviglie  : da 1200 a 1500 watt
  • Microonde  : 966-1723 watt
  • Forno  : 2150 watt
  • Macchina da caffè  : da 800 a 1400 watt
  • Frigorifero  : da 150 a 400 watt

Se prendiamo i valori più bassi come un esempio, se dovessimo calcolare la media del consumo di ciascun dispositivo.

1200 + 966 + 2150 + 800 + 150 = 5266 watt / ho un equivalente di 5.266 kw / h in cucina

Potrebbe sorprendervi sapere che i frigoriferi hanno un consumo energetico così basso. I frigoriferi più moderni utilizzano un ciclo di compressione del vapore che li aiuta a risparmiare energia in generale.

Per sapere quanti pannelli solari ho bisogno di un frigorifero,  dobbiamo determinare il consumo giornaliero del frigorifero e sulla base di questi dati e scegliere la potenza dei pannelli solari da installare possiamo scoprire senza problemi.

Un moderno frigorifero a basso consumo, ad esempio un consumo di elettricità di 312 kWh all’anno.

Se usiamo pannelli di 250 w.

312: 12 = 26 kwh al mese 26: 30 = 0,86 kwh x 1000 = 860 wh

860: 250 = 3,44 pannelli cioè abbiamo bisogno di 4 pannelli solari da 250 w

Uso di energia nel tuo salotto

Quando pensi a piccoli elettrodomestici, è probabile che il tuo soggiorno sia ovvio. Con un computer appoggiato sulle sue ginocchia e un televisore diventato la sua ultima ossessione per l’ubriachezza, sta sicuramente consumando un po ‘di energia nel suo tempo libero. Ecco quanto:

QUANTI WATT MY SERVONO PER RIFORNIRE A CASA

 

Spese per un notebook 45 w

  • Laptop  : da 45 a 100 watt (i numeri possono essere influenzati dal carico del dispositivo o meno)
  • TV a schermo piatto  : da 60 a 180 watt, a seconda del modello e delle dimensioni.

QUANTI WATT MY SERVONO PER RIFORNIRE A CASA

 

Questo è un esempio dell’etichetta di un TV LCD che consuma 180 w / h, l’idea sarebbe quella di verificare il consumo di ogni elettrodomestico o dispositivo elettrico utilizzato in casa.

In lavanderia

Anche le rondelle e gli essiccatori assorbono molta energia all’anno. Infatti, il tuo asciugacapelli è uno dei principali consumatori di energia nella tua casa, dopo il tuo sistema HVAC e scaldabagno. A titolo di confronto, questi sono i numeri di utilizzo:

  •  Rop come lavatrice : 1580 w

QUANTI WATT MY SERVONO PER RIFORNIRE A CASA

 

  • Essiccatore  : da 1000 a 4000 watt

 

Dispositivi di riscaldamento e raffreddamento

Non ci sono due modi per evitarlo: mantenere gli interni della tua casa a una temperatura confortevole assorbe molta energia.

In effetti, il tuo sistema HVAC utilizza la massima quantità di energia da qualsiasi altro dispositivo o dispositivo nella tua casa. Anche i dispositivi di riscaldamento e raffreddamento indipendenti, come gli apparecchi per il riscaldamento d’ambiente, assorbono una buona quantità di energia. Ecco come appaiono questi numeri di utilizzo:

  • Forno per riscaldamento centralizzato  : 340 watt
  • Termoventilatore portatile  : da 2000 a 3000 watt
  • Aria condizionata centralizzata  : da 1000 a 4000 watt
  • Unità aria finestra  : da 900 a 1440 watt, a seconda delle dimensioni.

Naturalmente, questi numeri sono molto diversi a seconda del clima, della frequenza con cui accendete il riscaldamento e il raffreddamento, l’efficienza e l’età del vostro sistema e quanto bene lo mantiene.

Ottieni un calcolo più accurato dell’energia

Questi numeri sono solo medie, ovviamente, e non sono sempre completamente affidabili, poiché i loro numeri dipenderanno in larga misura dalle dimensioni, dal modello e dall’uso di ciascun prodotto.

Inoltre, la maggior parte dei dispositivi diventa sempre più efficiente, quindi le statistiche possono essere datate rapidamente.

Il modo migliore per capire dove stai usando più energia e dove stai andando bene, è condurre un audit energetico domestico sulla tua proprietà da un professionista dell’energia.

In effetti, se stai per installare l’energia solare presto, è altamente raccomandato. In effetti, alcune aziende solari invieranno un auditor come parte del processo di installazione.

O il tuo fornitore di energia può offrire questo servizio gratuitamente oa un prezzo scontato. Questo professionista può guardare la tua casa alla ricerca dei più grandi maiali elettrici, non solo con i tuoi elettrodomestici e sistemi di riscaldamento, ventilazione e condizionamento, ma anche luoghi in cui il riscaldamento e il raffreddamento possono fuoriuscire a causa di perdite e isolamento inadeguato. .

Tuttavia, puoi anche fare delle stime personalizzate usando lo strumento di stima del Dipartimento dell’Energia.

Conoscere il consumo di energia e le prestazioni a casa aiuterà solo la tua opportunità di conservare la massima quantità di energia elettrica possibile e, allo stesso tempo, raccogliere i frutti dei tuoi risparmi di utilità!