PANNELLI SOLARI PER PISCINE

PANNELLI SOLARI PER PISCINE

14 Aprile 2019 0 Di nestor

I  pannelli solari per piscine  sono un ottimo modo ed economico per sfruttare il sole s’ di calore e una piscina riscaldata con l’energia solare.

In questo articolo imparerai tutto su come riscaldare le piscine di energia solare.

PANNELLI SOLARI PER PISCINE : Riscaldamento di piscine con pannelli solari

In seguito forniremo alcuni motivi per utilizzare  i pannelli solari per riscaldare le piscine .

Perché utilizzare i pannelli solari per riscaldare le piscine?

In primo luogo, le piscine dovrebbero essere riscaldate anche in climi caldi, in quanto perdono calore attraverso l’evaporazione dalla superficie. Esistono diversi modi per riscaldare le piscine, come stufe elettriche oa gas, pompe di calore e  pannelli solari termici  .

Quindi, perché sceglieresti i pannelli solari? I sistemi solari termici hanno un breve periodo di recupero e ti aiuteranno a  risparmiare  sulle bollette.

Mentre i prezzi dell’elettricità e del gas aumentano costantemente e fanno fluttuare le loro spese a seconda della stagione, i pannelli solari producono energia completamente gratuita e pulita per tutto l’anno, fino a 20 anni

Gli impianti di riscaldamento solare hanno spesso sistemi di controllo automatici, quindi non è necessario controllarli o spendere soldi per la manutenzione.

Come funzionano i pannelli solari per la piscina?

PANNELLI SOLARI PER PISCINE

 

I sistemi di riscaldamento solare della piscina  sono efficienti e facili da usare. Ci sono solo quattro componenti nel kit completo: un collettore solare, una pompa, una valvola e un filtro.

I rifiuti vengono rimossi dall’acqua attraverso il filtro, quindi la pompa spinge l’acqua verso i collettori solari, che la riscaldano utilizzando l’energia del sole.

Pompa per piscina a energia solare

Quindi, l’acqua riscaldata viene pompata nuovamente nella piscina. Una valvola di controllo del flusso (manuale o automatica) devia l’acqua attraverso i collettori.

La valvola regola la quantità d’acqua che va ai pannelli del collettore. In generale, la cosa migliore è una portata piuttosto lenta per assorbire il calore nel modo più efficiente, senza un eccessivo raffreddamento dei pannelli.

La sperimentazione con la valvola a 3 vie e il termometro per piscina consentiranno di contrassegnare la migliore portata per qualsiasi sistema di riscaldamento solare.

Le  piscine pannelli  sono costituiti da piccoli tubi neri, di solito realizzati in gomma o polipropilene, che assorbono il calore del sole e l’aria calda e calore trasferimento di acqua che passa. 

Dopo aver spinto l’acqua dalla piscina attraverso i pannelli, un tubo trasporta l’acqua dal tetto o dalla griglia fino a dove viene ricollegata alla linea di ritorno della piscina, attraverso un accessorio a T.

Una valvola di non ritorno, o valvola di flusso unidirezionale, installata nel tubo di ritorno solare impedisce all’acqua di spostarsi all’indietro nel sistema solare.

I riscaldatori solari possono anche essere utilizzati in combinazione con un riscaldamento per piscina convenzionale, che riduce i costi di riscaldamento del 50% -70%. L’uso di una coperta solare raddoppierà l’efficienza del sistema di riscaldamento solare della piscina.

La  piscina di acqua riscaldata dal sole  può essere utilizzato anche per raffreddare una piscina o spa in certe aree geografiche. Se la piscina è troppo calda, l’impianto solare può essere impostato per funzionare durante le ore notturne e spento durante le ore diurne.

Si consiglia un regolatore solare per controllare automaticamente il funzionamento della valvola a 3 vie, inviando acqua ai pannelli solari solo quando le condizioni sono ottimali per il riscaldamento.

Il  riscaldamento della piscina con pannelli solari  consentono di impostare un termostato o si seleziona una temperatura per la vostra piscina. Un rotatore di valvole automatico chiamato attuatore di valvole farà girare la valvola per inviare acqua ai pannelli solari, abbastanza spesso per mantenere la temperatura selezionata.

Fallo con l’aiuto di due sensori di temperatura, uno montato accanto ai pannelli solari legge la temperatura dell’aria e un altro sensore è sujet

 

Quali sono i vantaggi dei pannelli solari per piscine?

  • A seconda della posizione geografica e dell’esposizione al sole, quando si installano riscaldatori solari per piscine si può  continuare a godere  della piscina fino a 12 mesi.
  • Non hanno   ulteriori costi di riscaldamento solare della piscina  dopo l’installazione ed eliminano i costi del carburante.
  • Durano fino a 20 anni senza manutenzione e generalmente hanno una  garanzia di 10 anni  .
  • Sono  facili da installare  e possono essere posizionati sul soffitto o sul pavimento.
  • Sono l’opzione migliore per l’  ambiente  e funzionano in climi diversi, non solo nel modo più caldo.
  • I riscaldatori solari per piscine sono adatti per uso  residenziale  e  commerciale  .
  • Anche le condizioni atmosferiche più estreme  non danneggeranno i  collezionisti: sono costruite per resistere a venti di uragano che superano i 241 km / h.
  • I collettori solari funzionano  anche in condizioni di tempo nuvoloso  perché l’energia termica del sole non è influenzata dalle nuvole. La pioggia attiva può raffreddarli, ma recuperano rapidamente la temperatura ideale. Inoltre, la pioggia aiuta a pulire i collettori e facilita la manutenzione rispetto ai climi secchi.

Quali sono i tipi di pannelli solari per piscine?

  • Collettori solari non smaltati:  questa è l’opzione più economica e semplice. I collettori non smaltati non sono ricoperti da uno strato di vetro e sono fatti di plastica o gomma. Hanno lo svantaggio di essere meno efficienti nei climi freddi, ma sono molto più redditizi dei loro concorrenti. Sono l’opzione migliore se si intende utilizzare la piscina solo a temperature superiori al punto di congelamento.
  • Collettori solari smaltati:  questi pannelli sono più costosi, principalmente a causa dei materiali di cui sono fatti (rame, alluminio e vetro temperato di ferro). Sono più efficienti nei climi freddi e possono essere utilizzati tutto l’anno, anche per il riscaldamento dell’acqua per usi domestici.

Tuttavia, sia i collettori vetrati che quelli non vetrati possono beneficiare della protezione dal congelamento se sono destinati ad essere utilizzati in condizioni di freddo aggiuntivo.

 

Quanto funzionano i pannelli solari per piscine?

PANNELLI SOLARI PER PISCINE
 

I riscaldatori solari si riscaldano meglio durante il tempo soleggiato e le temperature calde, naturalmente, e non si riscaldano di notte o durante i giorni di pioggia.

Gli scaldacqua solari funzionano bene ovunque, ma durante l’inverno perdono la maggior parte della loro efficacia. Ci si può aspettare che un sistema solare di dimensioni adeguate e orientato, con almeno 6 ore di sole diretto, aggiunga 10-20 gradi durante ogni mese della stagione di nuoto e aggiunga diverse settimane a ciascuna estremità della stagione.

I grandi sistemi, dove lo spazio lo consente, forniranno calore ancora maggiore alla piscina.

Come si presenta il sistema di riscaldamento della piscina ideale?

Un tetto a una sola facciata rivolto a sud di almeno 20 piedi di lunghezza, con un sole non ostruito, per almeno 6 ore al giorno sarebbe il migliore.

Ancora meglio se si è vicini alla pompa e al filtro della piscina, quindi non è richiesto un lungo lavoro idraulico. Un’altra buona posizione sarebbe una mensola in piedi, di forma triangolare, costruita con supporti ad angolo scanalato o struttura in legno con una piattaforma di compensato. Questi possono essere posizionati contro una recinzione, sul lato soleggiato.

Ricorda che il sole si muove sempre attraverso il cielo mentre le stagioni cambiano. Un grande albero che non blocca il sole a maggio potrebbe essere un vero albero delle ombre a settembre.

Hai anche bisogno di una sufficiente superficie del pannello solare per fare una differenza ragionevole. Un sistema solare più piccolo produrrà solo 5-10 gradi di calore.

Di quanti pannelli solari ho bisogno per riscaldare una piscina?

Più pannelli hai, più calore puoi generare. Le piscine in condizioni solari ideali devono utilizzare almeno il 50% della superficie della piscina.

In condizioni non ideali, come un orientamento est / ovest o una parziale ostruzione del sole da alberi o case, è possibile utilizzare un moltiplicatore superiore al 70-80% per compensare i pannelli che ricevono meno luce solare diretta diretta.

I pannelli solari possono essere installati su soffitti separati?

Sì, è possibile installare set separati di pannelli per piscine, in serie, in diverse sezioni di soffitti a faccia, per esempio.

L’acqua scorrerà attraverso il primo set di pannelli, uscirà e quindi entrerà nella seconda serie di pannelli. Questo viene utilizzato quando la linea del tetto è piccola o non rivolta a sud.

Ho bisogno di una pompa ausiliaria?

No, la maggior parte dei sistemi solari funziona bene con il volume di acqua estratta dalla pompa filtro esistente. Anche l’installazione di pannelli sul tetto di un secondo piano non è un problema per la maggior parte delle pompe per piscine interrate. Ci sono casi in cui si consiglia una pompa filtro più grande o pompe booster, ma questi non sono la norma.

Installazione di un sistema di pannelli solari per piscina

Non è molto difficile da fare, la maggior parte dei riscaldatori solari per piscine può essere installata in un giorno. I riscaldatori solari sopra il pavimento possono essere installati in meno di un’ora.

La posizione è molto importante, quindi, dopo aver scoperto se installare su un tetto, recinzione o tetto, i pannelli possono essere installati. Un orientamento a sud è il migliore negli Stati Uniti. UU., E l’installazione con un angolo di 45 gradi assorbirà più calore. I pannelli solari possono essere montati sul tetto in poche ore, protetti per proteggerli dai venti.

Quindi, collegare i tubi della linea di ritorno, dopo il filtro, ai pannelli sul tetto, fissando i tubi verticali alla parete. L’ultimo passaggio consiste in genere nel montare il regolatore solare sulla parete e installare i sensori di temperatura.

Cura e manutenzione di un sistema di riscaldamento solare per piscine

I sistemi di riscaldamento solare richiedono pochissima manutenzione. È importante mantenere   l’  equilibrio idrico della piscina  e il filtro in buone condizioni. Poiché l’acqua che entra nel collettore solare proviene direttamente dal filtro, se c’è qualcosa che impedisce il filtro, può ostruire il collettore solare.

PH errato e durezza del calcio possono causare l’accumulo di minerali nei collettori solari. Un pH basso o alti livelli di cloro possono rendere la plastica fragile. Se hai livelli molto elevati di durezza del calcio nella tua piscina, usa regolarmente un inibitore delle incrostazioni per prevenire l’accumulo di minerali nel collettore solare.

Sebbene rari, spaccature o danni alle tubature di una piscina solare sul tetto possono essere riparati con un manicotto di plastica inserito. Funziona in modo simile a una restrizione posta su un’arteria bloccata. Una delle cose migliori degli scaldacqua solari è la loro affidabilità e il design semplice.

Quanto durano i pannelli solari per le piscine?

Ironia della sorte, il sole estivo finirà per attaccare un riscaldatore della piscina solare, facendolo diventare fragile e fragile. La maggior parte dei pannelli di riscaldamento solare in polipropilene durerà almeno 10 anni nelle zone più calde del paese e più a lungo nelle regioni più temperate. I pannelli solari più durevoli in gomma possono durare 20 anni o più prima che il materiale inizi a indebolirsi.

Alcuni consigli utili sui pannelli solari per piscina

Per massimizzare l’efficienza di un sistema di riscaldamento solare della piscina ed essere il più ecologici possibile, ci sono alcune cose che dovresti prendere in considerazione.

  1. L’utilizzo di una copertura per piscina aiuta a ridurre l’evaporazione e preservare il calore generato. Le coperture per piscine non sono necessarie, ma sono un’aggiunta fondamentale ai  kit di riscaldamento solare . I rivestimenti scuri sono consigliati in quanto catturano ancora più calore dal sole.
  2. Per massimizzare l’efficienza dei pannelli, è necessario assicurarsi che siano correttamente esposti al sole (si consigliano installazioni rivolte a sud) e senza ombre.
  3. La dimensione dell’installazione deve essere compresa tra il 30% e il 60% dell’area della piscina o più.

Per saperne di più s ull’energia Fotovoltaico Solare