PANNELLI SOLARI PER LA CASA

PANNELLI SOLARI PER LA CASA

27 Maggio 2019 Off Di nestor

Se vuoi essere in grado di essere delle persone che beneficiano dell’energia solare e vuoi sapere come installare il tuo pannello solare, poiché vogliamo promuovere l’indipendenza e la saggezza insieme alle energie rinnovabili, stiamo parlando di pannelli solari per casa.

PANNELLI SOLARI PER LA CASA

Quando si considera la possibilità di installare un impianto solare fotovoltaico per la propria casa, è necessario tenere presente diversi fattori che analizzeremo di seguito.

Se consideri i pannelli solari per la casa, dovresti sostanzialmente sapere quanto segue:

1- Qual è il consumo di energia richiesto da casa tua?

2- Quanti pannelli solari sono necessari per una casa?

3-Quanto costa installare i pannelli solari in una casa?

4- Qual è la vita utile dei pannelli solari?

5- Qual è il tempo di ritorno dell’investimento?

Ora baseremo il motivo per cui è conveniente installare l’energia solare nella tua casa, vedremo i vantaggi dei pannelli solari.

Tutto ciò che devi sapere prima di acquistare i pannelli solari per la tua casa

 

Se ti senti tentato di acquistare o noleggiare pannelli solari per la tua casa, sedotto dalle promesse di risparmio di energia elettrica, prima di assumere un impegno, valuta la società, il prodotto, i costi e gli obblighi, raccomanda la Federal Trade Commission.

Questa agenzia federale ti dà una serie di raccomandazioni se decidi di acquistare o affittare i pannelli. Entrambe le opzioni prevedono la stipula di un contratto di acquisto o vendita per almeno 20 anni.

Ciò che accade quando si inseriscono pannelli solari in casa per produrre energia è che si acquista meno elettricità dalla società di servizi.

Non è che non pagherai nulla alla compagnia elettrica per il tuo consumo di luce, ma secondo il Dipartimento dell’Energia, la maggior parte delle case con pannelli solari assorbono almeno il 40% dell’energia attraverso questo sistema.

L’importo per continuare a pagare l’elettricità dipende dall’energia prodotta dai pannelli e dall’energia che consumi in casa.

Crediti sulle tue tasse?

Se acquisti pannelli solari potresti ricevere crediti sulle tue tasse o altri incentivi finanziari che compensano il costo iniziale.

Se decidi di noleggiare i pannelli solari, potresti avere tariffe mensili più basse, ma i crediti e gli incentivi sono a carico della società proprietaria del sistema.

L’energia solare è adatta a me?

Per determinare ciò, controlla prima la bolletta dell’elettricità per vedere quanto hai speso l’anno scorso e quanto hai pagato. Scopri quale parte corrisponde all’elettricità misurata o ai chilowattora e quanto ai costi di distribuzione. Sebbene quando si installano i pannelli si riduce il consumo di elettricità, si continuerà a pagare per i costi di distribuzione o amministrativi.

Forse prima di decidere di fare un acquisto importante di pannelli solari, è conveniente cercare come ridurre il consumo di elettricità in casa e assicurarsi di avere un isolamento dalle temperature estreme.

Analizza quanto tempo prevedi di vivere a casa tua. I pannelli solari sono progettati per rimanere installati in casa per almeno 20 anni. Scopri quale impatto avranno i pannelli nel momento in cui desideri vendere la tua casa.

Se acquisti pannelli solari, potresti pagare con un prestito di equità domestica o ottenere finanziamenti tramite l’installatore, una banca o una società finanziaria.

Potresti avere accesso a un programma di finanziamento statale o locale per rimborsare il tuo prestito attraverso la bolletta dell’imposta sulla proprietà.

Se stai cercando un prestito, chiedi quanto pagherai in anticipo, l’interesse annuale, come vengono calcolati i pagamenti, se le rate mensili sono fisse e se il creditore può stabilire un pegno di garanzia sulla tua casa o mutuo.

Nelson Santiago di Consumer Action, un’organizzazione di tutela dei consumatori, offre consigli di base a coloro che intendono acquistare o noleggiare pannelli solari,  qualsiasi promessa fatta dai venditori o dall’azienda che rimane per iscritto. 

Come pianificare l’installazione di pannelli solari in casa

Lasciare la rete elettrica convenzionale per utilizzare solo i pannelli solari richiede più di denaro e coraggio ed è importante pianificare bene le cose. Unisciti a noi in questa nota, dove ripensiamo alla fase di pianificazione.

PANNELLI SOLARI PER LA CASA

Ciò che è importante considerare quando si pensa all’installazione di un  sistema a pannelli solari  o ” fotovoltaico ” è l’obiettivo che si desidera raggiungere e avere un’idea dei valori finali dell’intero sistema e quindi valutare se è sostenibile. Voglio far funzionare tutta la mia casa con energia solare? Forse voglio nutrire solo una parte o se voglio solo avere una luce in un determinato posto.

Ogni sistema di  pannelli solari  è ammortizzabile a lungo termine. Se vogliamo alimentare un’intera casa con energia solare, verrà ammortizzata più a lungo rispetto a se, ad esempio, prevediamo di alimentare solo la luce di una stanza.

L’investimento iniziale di una casa interamente alimentata dall’energia solare è così elevato che è per questo che sono così pochi al mondo in relazione all’energia proveniente dalla rete statale.

Nei paesi sviluppati ci sono case con tetti solari che sono anche collegate alla rete di distribuzione statale, quindi quando rimane energia viene reintegrata nel sistema elettrico causando una riduzione dei costi (l’Argentina è ancora fuori da questo elenco di paesi).

In questo articolo useremo i valori di base per alimentare una stanza alla luce del sole e mettere i valori sul tavolo che chiariranno qual è l’investimento e ciò di cui abbiamo bisogno. Sulla base di ciò possiamo trarre le nostre conclusioni sul fatto che decidiamo di estendere l’installazione anche a tutta la casa.

Lasciamo per un altro articolo i prodotti più consumati come ad esempio una lavatrice, un ferro da stiro o un condizionatore d’aria.

Camera

Per illuminare una stanza di 2,5 x 2,5 metri con un’altezza di 2,60 metri in buona luce abbiamo bisogno di circa 14 watt (w) di potenza nella tecnologia.

I LED funzionano sempre a 12 volt. Diciamo che useremo la luce della stanza circa 4 ore al giorno, quindi 14 watt del nostro luminare moltiplicati per quelle 4 ore di consumo ci danno 56 watt al giorno.

Luminare

Sappiamo già che dobbiamo acquistare una lampada a LED da 14 watt per la nostra stanza.

PANNELLI SOLARI PER LA CASA

 

Pannelli solari

Ora sceglieremo il nostro pannello solare e scegliamo uno che carica 14 watt all’ora di luce solare al giorno, quindi con 4 ore saremo in grado di utilizzare quell’energia di notte. Non è necessario preoccuparsi della caduta della grandine perché tutti i pannelli hanno vetro temperato.

Molto importante ! Come sappiamo che durante una giornata di sole ci sono più di 4 ore di sole … il carico in eccesso servirà a bilanciare i giorni nuvolosi in cui, sebbene i pannelli solari si carichino   , il processo è più lento. Ci aiuta anche ad avere un carico in eccesso per quando vogliamo superare le 4 ore di luce media scelte per questo esempio.

Quindi abbiamo bisogno di una batteria che immagazzini la carica e un regolatore.

Batteria, regolatore e cavi

PANNELLI SOLARI PER LA CASA

 

Per calcolare la capacità della nostra batteria Immagina uno scenario sfavorevole, una settimana con 3 giorni nuvolosi. Il pannello si carica poco e dobbiamo usare la carica della batteria, ovvero il nostro apparecchio a LED consuma 56 w al giorno. 56 watt per 3 giorni ci danno un’energia di 168 watt che dobbiamo conservare. L’account indica che dovremo avere almeno una batteria da 168 watt e dato che le batterie sono vendute in ampere possiamo comprare una batteria da 14 amp, che equivale a 168 watt. Inoltre, se vogliamo avere più energia immagazzinata, possiamo acquistarne una con più capacità.

Il  regolatore  è un dispositivo che si trova tra il  pannello solare  e la  batteria e il suo obiettivo di base è proteggere la batteria dai sovraccarichi mediante la variabilità dell’energia solare sul pannello.

Entrambi i cavi che collegano il pannello con il regolatore e la batteria e gli apparecchi di illuminazione devono avere diametri adeguati (di  solito spessi ), poiché quando gli impianti solari gestiscono 12 volt, se inseriamo cavi sottili e lunghi possiamo avere cadute di tensione che si traducono in inefficienza di tutto il sistema. Per questo esempio di installazione, un cavo di 4 mm di diametro può andare bene.

Costi

  • Pannelli solari da 14 w (il modello standard è 20w) 700 $
  • Controller $ 500
  • Batteria 18 ampere 12v -1400 pesos
  • Cavi 4mm lunghezza 9 metri bipolari (due cavi collegati) 234 $
  • 100 $ micce di sicurezza
  • Supporto del pannello 300 $

Questo dà un totale di $ 3234. Se moltiplichiamo per 5 stanze, potremmo già illuminare perfettamente una casa investendo $ 16.170. Ci rendiamo conto che questo valore è ammortizzabile a medio termine, confrontandolo con le attuali tariffe elettriche.

Pertanto è consigliabile costruire un piccolo sistema e quindi espanderlo in tutta la casa. Dopo l’ammortamento, il resto è risparmio. Metteresti i pannelli a casa tua?