PIASTRE SOLARI

PIASTRE SOLARI

28 Aprile 2019 0 Di nestor

I pannelli solari sono il risultato di progressi nella tecnologia dell’energia solare che sono stati sviluppati negli ultimi anni, sono responsabili per trasformare la luce solare in energia elettrica dopo essere stato trasformato da un inverter viene utilizzato nelle case.

PIASTRE SOLARI

Cosa sono le PIASTRE SOLARI?

 

L’energia solare inizia con il sole. Un pannello solare (noto anche come “pannelli fotovoltaici”) viene utilizzato per convertire la luce solare, che è composta da particelle di energia chiamate “fotoni”, in elettricità che può essere utilizzata per alimentare le cariche elettriche.

I pannelli solari possono essere utilizzati per un’ampia varietà di applicazioni, compresi i sistemi di cabine elettriche a distanza, impianti telecomunicazioni, sensori remoti e, naturalmente, per la produzione di energia elettrica da impianti fotovoltaici residenziali e commerciali.

Qui, si discuterà la storia, la tecnologia e le prestazioni di solares.Aprenderemos pannelli come funzionano i pannelli solari, come sono fatte, come creano elettricità e dove è possibile acquistare i pannelli solari.

Come gestite i pannelli solari?

I pannelli solari assorbono energia pulita sotto forma di luce solare e la convertono in energia elettrica che può quindi essere utilizzata per fornire energia alle cariche elettriche.

I pannelli solari sono composti da diverse celle solari composte da strati di silicio, fosforo (che fornisce la carica negativa) e boro (che fornisce la carica positiva).

I pannelli solari assorbono i fotoni e, così facendo, avviano una corrente elettrica. L’energia risultante generata dai fotoni che colpiscono la superficie della piastra solare consente agli elettroni di essere rimossi dalle loro orbite atomiche e rilasciati nel campo elettrico generato dalle celle solari che quindi estraggono questi elettroni liberi in una corrente direzionale.

L’intero processo è noto come effetto fotovoltaico. Una casa media ha più che sufficiente spazio sul tetto per la quantità necessaria di pannelli solari per produrre abbastanza energia solare per soddisfare tutte le sue esigenze energetiche.

L’eccesso di elettricità generata va alla rete elettrica principale, ammortizzando il consumo di elettricità durante la notte.

In una configurazione ben bilanciata collegata alla rete, un generatore solare genera energia durante il giorno, che viene poi utilizzato di notte nella casa. I programmi di misurazione della rete consentono ai proprietari di generatori di energia solare di caricarsi se il loro sistema produce più energia di quella necessaria in casa.

Nelle applicazioni solari fuori rete, un gruppo di batterie, un regolatore di carica e, nella maggior parte dei casi, un inverter sono componenti necessari. L’array solare invia l’elettricità a corrente continua (CC) attraverso il controller di carica al banco della batteria.

Successivamente, l’energia viene prelevata dal banco batterie all’inverter, che converte la corrente continua in corrente alternata (CA) che può essere utilizzata per i dispositivi non CC.

Con l’aiuto di un inverter, i pannelli solari possono essere dimensionati per soddisfare i requisiti di carico elettrico più esigenti.

La corrente alternata può essere utilizzata per alimentare carichi in case o edifici commerciali, veicoli ricreativi e barche, cabine remote, case o case, controlli del traffico a distanza, apparecchiature di telecomunicazione, monitoraggio del flusso di gas e petrolio, RTU, SCADA e molto altro.

Guarda il video e scopri di più su come funziona un pannello  solare

Chi era il creatore del pannello solare?

PIASTRE SOLARI

Lo sviluppo dell’energia solare risale a più di 100 anni. Nei primi giorni, l’energia solare veniva utilizzata principalmente per la produzione di vapore che poteva essere utilizzato per guidare macchinari.

Ma non è stato fino alla scoperta dell ‘”effetto fotovoltaico” di Edmond Becquerel che avrebbe permesso la conversione dell’energia elettrica solare.

La scoperta di Becquerel portò all’invenzione nel 1893 da Charles Fritts della prima vera cellula solare che si formò rivestendo strati di selenio con un sottile strato d’oro. E da questo umile inizio emergerebbe il dispositivo che oggi conosciamo come il  pannello solare .

Russel Ohl, un inventore statunitense sul libro paga dei Bell Laboratories, brevettò la prima cella solare al silicio del mondo nel 1941. L’invenzione di Ohl portò alla produzione del primo pannello solare nel 1954 dalla stessa compagnia.

Il   pannello solare ha trovato il suo primo utilizzo principale nei satelliti spaziali. Per la maggior parte delle persone, il primo pannello solare della loro vita era probabilmente integrato nel loro nuovo calcolatore, intorno agli anni ’70!

Attualmente, i pannelli solari e i sistemi completi di pannelli solari sono utilizzati per alimentare un’ampia varietà di applicazioni. Sì, i pannelli solari sotto forma di celle solari sono ancora utilizzati nelle calcolatrici. Tuttavia, vengono anche utilizzati per fornire energia solare a intere case e edifici commerciali, come il quartier generale di Google in California.

Quali sono i vantaggi dei pannelli solari?

L’uso di pannelli solari è un modo molto pratico per produrre elettricità per molte applicazioni. L’ovvio dovrebbe essere vivere fuori dalla rete. Vivere fuori dalla rete significa vivere in un luogo che non ha la rete elettrica principale.

Le case e le cabine a distanza beneficiano molto bene dei sistemi di energia solare. Non è più necessario pagare costi elevati per l’installazione di pali di potenza e cablaggio dal punto di accesso alla rete principale più vicina. Un sistema di energia solare è potenzialmente meno costoso e può fornire energia per più di tre decenni se mantenuto correttamente.

Oltre al fatto che i pannelli solari consentono alle persone di vivere fuori dalla rete, forse il più grande beneficio di cui godrebbero usando l’energia solare è che è una fonte di energia pulita e rinnovabile.

Con l’avvento del cambiamento climatico globale, è diventato più importante fare ciò che possiamo per ridurre la pressione sulla nostra atmosfera attraverso l’emissione di gas serra. I pannelli solari non hanno parti mobili e richiedono poca manutenzione.

Sono costruiti in modo resiliente e durano per decenni quando sono conservati nelle porporcionados.

Ultimo, ma non meno importante, i benefici dei pannelli solari e dell’energia solare è che, una volta che un sistema ha pagato i costi iniziali di installazione, l’elettricità prodotta per il resto della vita del sistema, che potrebbe essere 15-20 anni a seconda della qualità del sistema, è assolutamente gratuito!

Per i proprietari di impianti di energia solare connessi alla rete, i vantaggi partono dal momento in cui il sistema entra in funzione, eliminando potenzialmente le bollette elettriche mensili o, e questa è la parte migliore, che il proprietario del sistema guadagna entrate della compagnia elettrica.

Come? Se si utilizza meno energia di quella prodotta dall’impianto elettrico solare, l’energia in eccesso può essere venduta, a volte ad un prezzo più elevato, alla propria azienda di servizi.

Ci sono molte altre applicazioni e vantaggi dell’utilizzo di pannelli solari per generare il tuo fabbisogno di energia elettrica, troppi per elencarli qui. Ma mentre navighi nel nostro sito, otterrai una buona comprensione generale di quanto possa essere versatile e conveniente l’energia solare.

Quali sono i vantaggi e gli svantaggi di SOLARPLACES?

PIASTRE SOLARI

vantaggio

Rispettoso con l’ambiente

Il principale vantaggio dell’utilizzo di un sistema solare è il fatto che i pannelli solari non generano gas a effetto serra, poiché offre un’ampia gamma che garantisce vantaggi per l’intero ecosistema.

Con le celle solari non ci sarebbero danni causati all’ambiente, dal momento che quasi nessun inquinamento si è verificato. Lo scarico di rifiuti e l’inquinamento è inevitabile in relazione alla produzione di celle solari, il loro trasporto quando installato. ( Greenmatch.co.uk – Match Quotes & Suppliers  ,  Home – RGS Energy  ).

Bassi costi di manutenzione

In generale, i sistemi solari non richiedono molta manutenzione. Il sistema solare dovrà rimanere pulito, quindi pulirlo un paio di volte all’anno farà il suo lavoro.

I produttori più affidabili di pannelli solari danno spesso una garanzia di 20-25 anni. Inoltre, poiché il sistema solare non ha parti mobili, l’unica parte che deve essere cambiata dopo 5-10 anni è l’inverter, poiché è l’unico che lavora continuamente per convertire l’energia solare in elettricità e calore. Greenmatch.co.uk – Match Quotes & Suppliers , problemi ambientali | Going green  ).

Ridurre le bollette dell’elettricità

Quando il sistema solare converte l’energia solare che riceve dal sole in energia elettrica, avrà il potenziale per fornirci un’ulteriore fornitura di energia elettrica poiché riceviamo una luce solare illimitata.

In altre parole, dal momento che stiamo andando a soddisfare alcuni dei nostri bisogni energetici, l’elettricità che il sistema solare ha generato e le bollette elettriche cadranno in corrispondenza. Greenmatch.co.uk – Citazioni di parti e fornitori  ).

Risorsa rinnovabile

L’energia solare è una fonte rinnovabile o infinita. Potrebbe essere utilizzato in tutte le aree del mondo ed è disponibile tutti i giorni. Non potremmo rimanere senza energia solare, a differenza di altre fonti di energia. È stato detto che l’energia solare sarà accessibile finché avremo il sole, quindi la luce del sole sarà disponibile per circa 5 miliardi di anni, secondo gli scienziati. 

 

svantaggi

Dipendente dal tempo

I pannelli solari si basano sulla luce solare per raccogliere efficacemente l’energia solare. Sebbene l’energia solare possa ancora essere ottenuta durante i giorni nuvolosi o piovosi, l’efficienza del sistema solare diminuisce.

Pertanto, alcuni giorni nuvolosi potrebbero avere un grande effetto sul sistema solare e in particolare sul fatto che l’energia solare non può essere raccolta durante la notte. 

Alto investimento

Il costo iniziale dell’acquisto di un sistema solare è piuttosto elevato, nonostante i progressi tecnologici. Anche quando il costo dei pannelli viene ignorato, il sistema necessario per immagazzinare l’energia per il suo utilizzo potrebbe anche essere piuttosto costoso.

Questo include il pagamento per l’inverter, le batterie, il cablaggio e l’installazione. Tuttavia, le tecnologie solari sono in costante sviluppo, quindi è lecito ritenere che i prezzi diminuiranno in futuro. Tuttavia, il risultato dell’energia prodotta è gratuito. 

efficienza

Con i pannelli solari di buona qualità installati per il sistema solare, il potenziale dell’energia convertita in elettricità potrebbe raggiungere il 22%, tuttavia, la maggior parte dei pannelli solari utilizzati è piuttosto inefficiente. Meno del 14-15% dell’energia che le raggiunge diventerà elettricità. 

Richiede molto spazio

Più energia solare viene prodotta, più pannelli solari sono necessari poiché vogliamo raccogliere la maggior quantità possibile di luce solare per convertirla in energia solare.

I pannelli solari richiedono molto spazio, dal momento che alcuni tetti non sono abbastanza grandi per tutti, un altro modo alternativo è installare i pannelli solari in un luogo o area che abbia sufficiente accesso alla luce solare. Ma comunque, se non c’è più spazio per i pannelli, l’energia solare prodotta soddisfa ancora alcuni bisogni energetici.

Quanto costano le PIASTRE SOLARI?

Con i prezzi in rapido calo, l’installazione di pannelli solari in casa può ridurre drasticamente le bollette energetiche se fai i compiti in anticipo.

I sistemi fotovoltaici residenziali, il tipo di pannelli solari che producono energia elettrica, potrebbero costare più di $ 50.000 un decennio fa. La nuova tecnologia ha causato un crollo dei prezzi di oltre il 60% negli ultimi anni.

Attualmente, il costo iniziale medio di un sistema di pannelli solari da 6 kilowatt, una delle dimensioni comuni per le abitazioni residenziali, varia da $ 16.260 a $ 21.420, secondo le stime per watt del mercato. E questo prima di prendere in considerazione i generosi crediti d’imposta.

Sebbene la tecnologia sia diventata più accessibile, ciò non significa necessariamente che un sistema sia adatto alla tua casa: la riduzione o l’eliminazione delle bollette energetiche sembra interessante, ma, a seconda della situazione, il costo potrebbe non valerne la pena. 

Quanto costano i pannelli solari negli Stati Uniti? UU. Nel 2018?

Probabilmente hai sentito parlare di come l’energia solare può ridurre le tue bollette elettriche, ma  quanto costano davvero i pannelli solari  ? Il modo più semplice per calcolare il costo medio dei pannelli solari è osservare il loro prezzo in dollari per watt, che è relativamente uniforme in tutti gli Stati Uniti.

Nel 2018, i costi dell’energia solare oscilleranno tra  $ 11,380 e $ 14,990   (dopo i crediti d’imposta). Perché il prezzo pagato per watt varia da   $ 2,71 a $ 3,57   e la dimensione media del sistema nazionale degli Stati Uniti. UU. È 6 kW (6.000 watt), il costo lordo medio del pannello solare è  $ 18,840.

È il sei e mezzo percento in meno di un anno fa, e i costi del sistema a pannelli solari sono ancora bassi. Tuttavia, per capire veramente quanto costa un singolo pannello solare e quanto costa un sistema solare completo per la tua casa, è importante confrontare i prezzi quotati con i proprietari della tua zona: i costi totali possono variare a seconda dello stato in cui vivi.