INFORMAZIONI SULL’ENERGIA SOLARE

INFORMAZIONI SULL’ENERGIA SOLARE

9 Maggio 2019 0 Di nestor

Se sei interessato all’energia solare e sei disposto a passare all’energia solare, sostenibile ea basso costo, devi prima conoscere l’argomento in questo blog che può accedere a molte informazioni sull’energia solare.

L’energia solare è una fonte di energia pulita, libera e infinita in quanto arriva direttamente dal sole, in questo articolo daremo molte  informazioni sull’energia solare

INFORMAZIONI SULL’ENERGIA SOLARE

Quindi svilupperemo molte  informazioni sull’energia solare  che possono essere utilizzate per chiarire un po ‘il tema dell’energia solare.

Cos’è l’energia solare?

In termini semplici, l’energia solare è l’energia che viene dal sole.

È una delle più abbondanti fonti di potere conosciute dall’uomo, e qui sulla terra siamo fortunati ad avere accesso diretto ad esso.

Per secoli, gli umani hanno usato il sole per aiutarci a coltivare, per riposare in vacanza, per estrarre il sale dall’acqua di mare (la lista continua).

E ora, finalmente, abbiamo imparato a convertire l’energia del sole in elettricità attraverso l’uso di pannelli solari fotovoltaici (o pannelli solari fotovoltaici).

Ovviamente, non è in gioco tutta l’energia solare. Circa il 70% della luce solare che riceviamo viene assorbita dalla Terra e potenzialmente utile per noi; il resto si riflette nello spazio.

Ma ciò non ci impedisce di sfruttare l’energia solare in molti modi diversi, dalle piccole installazioni di pannelli solari sui tetti domestici alle grandi fattorie solari nei campi e nei deserti.

Come funziona l’energia solare?

Poiché l’energia solare può essere convertita in calore ed elettricità, è una delle principali fonti di energia sulla terra. L’energia solare può essere utilizzata in diversi modi:

  • Come  energia solare passiva  : la luce del sole che viene assorbita da un edificio, solo perché è al sole. Questo può essere preso in considerazione nella progettazione e costruzione della casa.
  • Con uno  scaldacqua solare o un collettore solare  : questi dispositivi convertono la luce solare in calore che può quindi essere utilizzata per riscaldare ambienti o acqua.
  • Con  i pannelli solari  : questi convertono l’energia del sole in energia elettrica. L’energia che non viene utilizzata immediatamente viene salvata.

Nei paesi con molta luce solare esiste un’altra forma di energia solare: l’energia solare  termica o concentrata  . In questo caso, la luce del sole viene diretta attraverso gli specchi su una piccola superficie che diventa molto calda. Il vapore viene prodotto da quel calore e il vapore genera elettricità.

Qual è l’effetto del fotovoltaico?

È la produzione di elettricità tra 2 materiali separati. Ma quando ci riferiamo ai pannelli solari, stiamo parlando degli strati superiore e inferiore del silicio in essi, quando entrambi sono esposti alla luce.

Oh, e così sai, la parola fotovoltaico deriva dalla parola greca phōs, che significa luce, e dalla parola volt, un’unità di elettricità.

Chi ha scoperto l’effetto fotovoltaico?

Adolescenti e ingegnere ingegnoso, Edmund Becquerel è stato il primo a scoprire l’effetto fotovoltaico, giocando con le celle elettrolitiche nel 1839. Con soltanto 19, l’elettricità generata Becquerel aggiungendo cloruro d’argento per una soluzione acida, creando tensione e corrente.

Quali sono i tipi di energia solare?

Esistono due tipi di tecnologie di collettori solari disponibili:

  1. Gli usi dell’energia solare termica (STE) includono il riscaldamento solare della piscina e il riscaldamento solare dell’acqua calda. I sistemi solari termici solitamente hanno una singola applicazione (cioè il riscaldamento della piscina),
  2. L’energia solare fotovoltaica (PV) converte la luce solare in  energia elettrica per qualsiasi casa  o  edificio commerciale  .

Energia solare termica (STE)

Il tipo di sistema solare più usato e più antico. Le applicazioni tipiche sono per il riscaldamento di piscine solari e sistemi di riscaldamento ad acqua calda.

Come funziona il solare termico?

I sistemi solari termici convertono il sole in calore (termico). Lo fa lasciando che il sole riscaldi il collettore o il pannello solare, che a sua volta riscalda l’acqua o il fluido e viene pompato o spostato per convezione, come nel caso di alcuni riscaldatori solari, quindi fa circolare l’acqua o il fluido attraverso del sistema.

Quali sono gli usi dell’energia solare termica?

Normalmente, STE è usato per:

  1. riscaldamento piscina commerciale e residenziale
  2. Riscaldamento dell’acqua calda
  3. produzione di elettricità su larga scala. Il nuovo campo solare che la OUC sta installando è un esempio di energia solare termica.

Collettori solari di bassa temperatura, media temperatura e alta temperatura

Il riscaldamento della piscina solare normalmente userebbe quello che è noto come collettore a bassa temperatura e l’acqua calda solare normalmente userebbe un collettore a media temperatura.

I collettori ad alta temperatura sono spesso usati per la produzione di energia elettrica su larga scala, generalmente su scala di utilità. Funzionano concentrando la luce solare usando specchi o lenti che riscaldano un fluido.

Questo processo è noto come Concentrated Solar Energy (CSP). Il fluido viene quindi convertito in vapore o gas utilizzato per alimentare una turbina che produce elettricità.

Tipi di collettori solari termici o pannelli solari

Esistono tre diversi tipi di pannelli solari utilizzati nella raccolta termica

  1. Collettore piano: noto anche come pannelli solari per l’acqua calda. Questa è la più antica tecnologia solare ed è ancora la più utilizzata. È utilizzato per sistemi di acqua calda solare, riscaldamento della piscina e produzione di elettricità su larga scala. I pannelli piatti funzionano molto bene nel clima della Florida e sono convenienti. Sono costituiti da
    1. Una piastra assorbente piatta scura per la raccolta del calore dal sole
    2. Una copertura trasparente che consente il passaggio del calore, ma non consente all’energia di fuoriuscire
    3. Fluido termovettore, solitamente acqua, antigelo o aria
    4. Isolamento del pannello: i collettori con isolamento sono noti come  collettori con piastra vetrata piatta  . Quelli senza isolamento sono noti come collettori solari non smaltati.

Collettore piano senza vetro

Questo tipo di pannello solare è utilizzato quasi esclusivamente per il riscaldamento di piscine e alcuni sistemi di riscaldamento solare dell’acqua. Poiché non vi è alcuna necessità di isolamento o vetratura, non vi è alcun pannello chiuso. Questi sono di solito i pannelli meno costosi, ma hanno alcuni notevoli vantaggi, tra cui un ottimo assorbimento superficiale e una spaziatura ottimale dei tubi.

Collettori a tubi sottovuoto

In generale, un’opzione più adatta per climi più freddi, poiché funzionano meglio dove il clima è più freddo per lunghi periodi di tempo.

Mentre questa è una tecnologia solare più moderna, i collettori a piastre piatte sono venduti più ampiamente. I collettori a tubi sottovuoto sono più costosi, ma rappresentano un’opzione eccellente per i sistemi solari ad acqua calda.

I collettori a tubi sottovuoto sono formati da più piastre di assorbimento accoppiate con un rivestimento assorbente e quindi ciascuna piastra è coperta da un tubo di vetro (solitamente realizzato con vetro borosilicato).

Il vuoto creato tra le piastre di assorbimento e il tubo di vetro riduce drasticamente la perdita di calore rispetto ai suoi collettori a piastre piatte e può creare temperature del fluido più elevate.

Aria: utilizzata nei sistemi di preriscaldamento e per riscaldare l’aria direttamente per il riscaldamento dell’ambiente.

Solar Photovoltaic (PV)

Un impianto fotovoltaico produce effettivamente elettricità per qualsiasi uso elettrico, dall’illuminazione degli elettrodomestici al funzionamento di un impianto di climatizzazione.

Un sistema solare fotovoltaico consentirà a una casa o edificio di produrre elettricità per il proprio consumo e, in alcuni casi, di rivenderlo a una società di servizi.

I sistemi di energia fotovoltaica convertono semplicemente l’energia del sole in elettricità.

Avere un sistema solare fotovoltaico in una casa o in un edificio ridurrà significativamente il costo dell’elettricità. È la soluzione energetica più ambiziosa per un singolo edificio o casa.

Quali sono i benefici dell’energia solare?

L’uso dell’energia solare ha molti vantaggi. Sempre più persone investono in pannelli solari. A volte ricevi persino un sussidio governativo.

L’acquisto di pannelli solari sarà più economico per te. I benefici più importanti dell’energia solare possono essere letti di seguito:

  • Il costo dell’elettricità diminuisce a lungo termine;
  • Le installazioni solari di solito durano una vita. Anche le installazioni solari richiedono quasi nessuna manutenzione;
  • L’energia solare appartiene all’elettricità verde. Un impianto solare limita le sue emissioni di CO2.

Oltre a questi vantaggi, ci sono anche altri vantaggi che possono essere ottenuti. Produci più energia di quanto hai bisogno? Quindi puoi venderlo a un fornitore di energia in alcuni paesi e aree. Guadagni anche soldi con la tua installazione solare!

I benefici dell’energia solare superano gli svantaggi?

L’energia solare non ha davvero problemi. Questa energia fa bene a te e alla natura. Tuttavia, alcune persone ritengono che il prezzo di acquisto di un impianto solare sia uno svantaggio. Se non si qualifica per un sussidio, un’installazione può essere costosa.

Tuttavia, puoi avere il tempo di recupero calcolato da te o da un professionista. In questo modo saprai esattamente se un’installazione solare è interessante per te.

Alcune persone ritengono che l’aspetto dei pannelli solari sia uno svantaggio e, quindi, vedono l’acquisto. Le installazioni solari hanno un aspetto sempre più discreto.

Ora è possibile fornire un tetto con pannelli solari senza che questo sia realmente visibile. Quando si applicano le ultime tecniche, le installazioni solari sono sempre più tecniche. I vantaggi dell’energia solare superano quindi gli svantaggi.

5 ulteriori benefici dell’energia solare

1. L’energia solare riduce le emissioni di gas serra.

L’energia solare è energia pulita. Non ci sono sottoprodotti o contaminanti dannosi che vengono rilasciati nell’atmosfera quando viene generata elettricità solare. Mentre le fonti tradizionali di elettricità richiedono la combustione di carbone o combustibili fossili, i pannelli solari utilizzano l’energia solare immediatamente, senza bisogno di combustione.

2. L’energia solare è una risorsa rinnovabile.

Il sole alimenta i pannelli solari, quindi non c’è bisogno di preoccuparsi dell’aumento dei prezzi del carburante se la tua casa funziona su un sistema solare elettrico. L’energia pulita e gratuita è sempre disponibile, quindi i pannelli solari garantiscono la massima tranquillità.

3. Solar risparmia denaro.

L’energia solare è gratuita. È sempre stato e sarà sempre libero. Altre fonti di energia, d’altra parte, costano denaro, e il prezzo dell’elettricità fornita convenzionalmente continua ad aumentare nel tempo.

4. L’energia solare può farti guadagnare soldi

A seconda degli incentivi specifici per la tua posizione, potresti avere diritto a ricevere crediti di energia solare rinnovabile o SREC. Gli SREC sono ottenuti in base alla quantità di energia generata dal tuo sistema di energia solare. Quindi possono essere venduti, il che significa che guadagni semplicemente avendo un sistema solare sul tetto!

5. L’energia solare significa indipendenza energetica

Puoi pagare la tua casa e la tua auto, ma potresti non aver considerato di possedere la tua fonte di energia elettrica. L’energia solare ti consente di avere il controllo, quindi non devi pagare l’utilità ogni mese. Non solo è buono per il tuo portafoglio, puoi anche essere sicuro che l’impronta di carbonio della tua casa è stata significativamente ridotta quando si passa all’energia solare.

Cosa sono i pannelli solari?

INFORMAZIONI SULL'ENERGIA SOLARE

 

I pannelli solari fotovoltaici sono dispositivi formati da un numero determinato di celle solari, che sono integrate nel pannello solare e sono responsabili della trasformazione della luce solare in energia elettrica.

Come funzionano i pannelli solari?

Un sistema solare fotovoltaico è composto da diversi componenti, tra cui:

  • Celle solari

  • Un investitore

  • Misuratore di generazione

I pannelli solari sono costituiti da molte “celle” solari. Ogni cella contiene 2 strati sottili di silicio, uno sopra l’altro. Lo strato superiore è stato trattato in modo che gli atomi al suo interno siano instabili, con troppi elettroni.

 Lo strato inferiore è stato trattato, ma questa volta, quindi ce ne sono pochissimi, con molto spazio per muoversi. Gli elettroni vogliono spostarsi dallo strato superiore a quello inferiore, ma non possono farlo finché le cellule non sono esposte alla luce solare.

Quando la luce del sole raggiunge lo strato superiore di silicio, gli elettroni sono “eccitati” e iniziano a muoversi verso lo strato inferiore. Una volta che tutti questi elettroni si muovono insieme nella stessa direzione, si crea elettricità. Quindi viene utilizzato da due contatti metallici, posizionati su ciascun lato del silicone, che crea un circuito.

Come viene immagazzinata l’energia solare?

Le piante solari possono ora assorbire i raggi del sole e immagazzinare la loro energia in acqua, sale o fluidi, che vengono poi utilizzati per generare elettricità, in modo che l’energia solare possa funzionare di notte.

Ma probabilmente hai già sentito parlare dei sistemi di accumulatori che possono essere installati in casa. Oggi le batterie agli ioni di litio sono le più comuni, ma ci sono più sistemi in arrivo.

La tecnologia delle batterie sta diventando così importante, fa parte della strategia industriale del governo britannico, che prevede il finanziamento di sviluppatori di batterie rinnovabili. E tutto è descritto come una rivoluzione energetica, niente di meno.

Come viene convertita l’energia solare in energia elettrica?

Come probabilmente sapete, l’elettricità che usiamo ogni giorno è “corrente alternata” (AC), mentre l’elettricità creata dall’energia solare è conosciuta come “corrente continua” (CC). Quindi, prima che l’energia solare possa essere utilizzata o alimentata in un edificio, deve passare attraverso un inverter.

Dopo questo, l’energia diventa adeguata per la casa, cioè. attraverso una presa da 240 V, proprio come l’energia che otteniamo da un’azienda elettrica.

Quanto è efficiente l’energia solare?

 Creato per sorprendere i tuoi bambini con allarmi * La Terra può assorbire più energia in un’ora di quanto il mondo usi in un anno, secondo l’ex Segretario all’Energia degli Stati Uniti. UU. Il fisico vincitore del premio Nobel Steven Chu, quindi approfittare dell’energia solare è qualcosa come un cervello!

Naturalmente, l’efficienza dell’energia solare è migliorata nel corso degli anni. La prima cella solare fotovoltaica in silicio, creata nel 1955, poteva convertire la luce solare in efficienza del 4%; tuttavia, gli sviluppatori di celle solari hanno aumentato questo numero da allora.

Oh, e se chiedete come misuriamo l’efficienza in un pannello solare, tutto si riduce a quanti watt produce ciascuna cella in quel pannello. Questi sono i tipi di celle fotovoltaiche attualmente disponibili, insieme alla loro tipica percentuale di efficienza:

  • Silicio amorfo / a strato sottile (7%).

  • Silicio ibrido (18%).

  • Silicio monocristallino (15%).

  • Silicio policristallino (o policristallino) (13%).

Ma questi sono alcuni dei nuovi tipi di celle super efficienti, speriamo presto:

Perovskita (20%)

Essendo più economico e più flessibile del silicio, la perovskite può essere un punto di svolta. È un minerale, scoperto per la prima volta sulle montagne russe nel 1839, ed è ora utilizzato per lo sviluppo di celle solari fotovoltaiche. Ha ricercatori entusiasti dal momento che è efficiente al 20%. E le varie applicazioni possibili ne fanno un importante concorrente in futuro.

CPV (44%)

Con un’efficienza del 44,5%, ci sono i nuovi “concentratori” di pannelli fotovoltaici (CPV). Questi bambini sono dotati di lenti per concentrare la luce solare in piccole celle che misurano meno di 1 mm².

 Le celle solari sono fatte di materiali basati su substrati di gallio antimonide (GaSb), che si trovano solitamente nei laser a infrarossi.

L’energia solare è più costosa dell’energia tradizionale?

 Generalmente no Sebbene sia possibile creare, trasportare e installare i pannelli. Ma più persone adottano l’energia solare e più capacità abbiamo di estrarla, più costi possono essere ridotti.

Il costo reale è sempre dettato dal mercato e i prezzi possono variare in un dato giorno. Ma più riceve l’energia solare per gli investimenti, meno costosa sarà la produzione, alla fine sarà in grado di competere con i combustibili fossili. Studi recenti di analisti, Lazard e eia mostrano che i costi si riducono sempre più in futuro. In definitiva, il grande cambiamento in corso sarà proficuo a lungo termine.

I pannelli solari possono farvi risparmiare generando risparmi energetici. Se si utilizza l’energia solare in tempo reale, mentre viene generata dal sole, ad esempio una centrifuga a mezzogiorno, ad esempio, è possibile estrarre energia elettrica direttamente dai pannelli fotovoltaici.

Se lo usi di notte, estrarrà l’elettricità dalla rete nazionale e la pagherà sulle bollette energetiche. Quindi, l’elettricità che utilizzi dai tuoi pannelli fotovoltaici ridurrà i costi energetici. Win-Win