CELLE SOLARI

Il CELLULE SOLARE   figlio della parte principale di un pannello solare, figlio del settore dell’energia solare fotovoltaico.

 

Cosa ha pensato il CELLE SOLARI?

Le  celle solari  sono utilizzati per catturare l’energia solare e creare elettricidad nella maggior parte dei pannelli solari. I pannelli solari che più spesso si vedono in vendita e in vendita, pannelli fotovoltaici (PV), tutti i giorni utilizzano celle solari.

Le  celle solari  sono piatte, scure e luminose. 
Per saperne di più cella contiene tutto il necessario per raggiungere la luce solare direttamente in elettricità pulita.

Tutti i componenti del prodotto sono in vendita da solo per incrementare la produzione e la trasformazione elettrica di CC a CA.

Come viene prodotta una cella solare?

Le   celle solari  sono un’Organizzazione complessa e precisione molti Materiali diversi.

Lo strato superiore di  celle solari  è composto da vetro con uno strato antiriflesso. Il vetro protegge i materiali sotto di esso, mentre lo strato antiriflesso aiuta a portare più luce solare ai semiconduttori.

Quando guardi una cella solare, vedrai una piccola griglia. Consiste di una griglia di sottili strisce di metallo sotto il vetro.

Il vetro, lo strato antiriflesso e le strisce di metallo creano lo strato superiore della cella. 
Lo strato intermedio del televisore coprirà l’importante più sicurezza. È dove l’energia solare viene trasformata in elettricità attraverso l’effetto fotovoltaico e consiste in due strati di semiconduttori.

Il primo strato è composto da materiale di tipo n. Di solito è silicio mescolato con piccole quantità di fosforo, nel qual caso il silicio ha una carica negativa.

Il secondo strato è un tipo di materiale p.Questo materiale contiene una carica positiva, che viene prodotta miscelando silicio con piccole quantità di boro. 
Lo strato inferiore della candela solare ha due parti.

C’è un elettrodo posteriore in metallo direttamente sotto il semiconduttore di tipo p. Questo elettrodo posteriore funziona con la griglia metallica nello strato superiore per creare una corrente elettrica.

Lo strato finale è uno strato riflettente per ridurre la perdita di luce solare nel sistema. Diverse celle solari possono utilizzare materiali diversi a seconda dell’uso previsto e del prezzo desiderato.

Possono anche avere livelli aggiuntivi rispetto a quelli già menzionati. Tuttavia, tutte  le celle solari  usano questa configurazione di base.

Come funziona una cella solare?

Diamo una rapida occhiata a come funziona una cella solare. Quando la luce del sole splende in una cella solare, la luce può essere riflessa, assorbita o attraversata.

Solo la luce assorbita dai materiali semiconduttori può generare elettricità. Il rivestimento antiriflesso favorisce un minore rimbalzo della luce e gli schienali riflettenti incoraggiano più luce a passare attraverso il sistema.

È impossibile creare un sistema di illuminazione al 100%, ma i progressi continuano a migliorare l’efficienza. 
Una volta che la luce è al mantello intermedio, e i semiconduttori assorbono la luce.

I fotoni, piccoli fasci di energia contenuti in tutta la luce, aumentano l’energia all’interno degli oggetti dei semiconduttori.

Il materiale di  tipo n  contiene elettroni in eccesso negli anelli esterni dei suoi atomi. Quando vengono attivati, questi elettroni vengono rilasciati e iniziano immediatamente a cercare qualcosa con cui collegarsi.

Il materiale è di   diverso tipo per quanto riguarda gli oggetti esterni, lo stesso vale per gli elettrodi per il complemento. Gli elettroni rilasciati si muovono per riempire i buchi.

Alcuni elettroni riempiranno immediatamente i fori in cui si trovano gli strati n e p, creando elettricità. Tuttavia, una barriera si forma rapidamente.

Questo è quando la griglia metallica nella parte superiore e l’elettrodo metallico della cella solare diventano importanti. La griglia metallica in alto disegna gli elettroni liberi del livello n verso di essa.

Il movimento è fatto da elettroni in una direzione crea un elementare corriere. Gli elettroni di Questa è una tragedia esterna che utilizza una macchina di energia per captare la corrente elettrica.

L’elettrone continua, l’elettrone posteriore, che sta racchiudendo lo strato p. Gli elettroni quindi riempiono i buchi nel materiale del tipo di circuito completo.

Qual è il secondo di sole solare?

CELLE SOLARI

 

 

Ogni cella fotovoltaica solare ha la capacità di produrre una quantità specifica di elettricità. Per aumentare la produzione elettronica, molte celle solari sono collegate per realizzare un pannello solare.

Un pannello di un pannello solare che si trova in un’unica torta, ogni cella funziona in modo indipendente. Il pannello solare raccoglie l’elettricità da ogni cella.

La tua casa richiederà più di un pannello solare per creare abbastanza elettricità per soddisfare le tue esigenze. Quando diversi pannelli solari sono collegati, diventa una matrice o un sistema solare.

In una settimana solare, sembra sia elettrica con un pannello solare che si trova in un inverter. L’inverter trasforma l’elettricità CC prodotta dalle celle solari in corrente alternata, che viene utilizzata a casa.

Un solare tutti i pannelli sono ciò che compri per cibo la tua casa, le celle solari del figlio che fanno il lavoro più importante.

Le  celle solari   o celle solari creano elettricità direttamente dalla luce del sole la vostra casa riceve ogni giorno. Tutti gli elementi del sistema solare solo per quanto riguarda rendono questo sistema più efficiente e trasformano la corrente continua in corrente alternata. Senza il design unico delle celle solari, l’energia solare non sarebbe possibile.

Quali sono i tipi di celle solari?

I tre tipi di celle solari

CELLE SOLARI

 

 

Esistono tre tipi fondamentali di  celle solari . Le cellule monocristalline vengono tagliate da un lingotto di silicio coltiva a pezzo di un unico grande cristallo di silicio, mentre le cellule policristalline vengono tagliate da un lingotto formato da molti più piccoli cristalli. Il tipo è cella solare amorfa o di pesca fino.

Celle solari amorfe

La tecnologia è più vicina, ma sono più facili da calcolare, ma tutti i pannelli sono amalfitati e non sono più in uso.

Sono fatti depositando un film sottile di silicio su un foglio di un altro materiale, come l’acciaio. Il pannello è formata dà un’unica torta e cade singole senza vista. Come in altri tipi di pannelli solari.

L’efficienza dei pannelli solari amorfi non è così elevata come quella delle celle solari cristalline.

Dovuto la sua densità di potere più bassa; le celle amorfe richiedono fino a tre volte il numero di pannelli per un’installazione standard per ottenere la stessa potenza di uscita; quindi, occupando più spazio utilizzabile.

Le celle solari amorfe hanno una durata molto più breve, quindi restituiscono un investimento molto più piccolo per il loro investimento.

Celle solari cristalline

Il grande dibattito: monocristallino o policristallino

Molte persone dicono “Qual è la differenza tra scimmia e poliziotto? Ho sentito che la scimmia è meglio della polizia. Le risposte a queste domande figlio ‘non molto’ e ‘non’.

Qualcuno ha celle solari?

La  celle solari  scimmia sono preparati facendo crescere un cristallo da un piccolo seme lingotto di silicio cristallino cilindrica. Il lingotto è un cristallo, da cui il nome “monocristallino” o monocristallino.

Questo lingotto è tagliato in un quadrato e tagliato in wafer. La cella “monocristallina” è più efficace se posta a 0 ° (nord nell’emisfero sud e sud nell’emisfero settentrionale).

Mentre le celle polari sono realizzate versando il silicio fuso in uno stampo quadrato e permettendogli di stabilire. Nella modalità di vedere una velocità diversa (lo sterne imposta più velocemente dell’interno) e non vi è alcun seme di semina per “crescere”, il nuovo materiale del blocco risultante contiene molti cristalli.

Questo gli dà il nome di “poli- o multicristallino” e dà alle cellule risultanti il ​​loro aspetto sfaccettato. Cella “policristallino” Debutto sua superficie poliedrica e alto rendimento in Condizioni di scarsa illuminazione di Settore e superfizi di questo vantaggio è che e.Otra per metro quadrato di spazio ha una potenza di energia molto più grande.

 

Quindi la domanda di nuovo, che è meglio? Qual è una preghiera per una preghiera? Come definiamo meglio?

È meglio effettivamente più efficiente? La risposta qui è sì!

Le celle Poly hanno perdite interne associate alle linee di confine in cui si trovano le diverse sfaccettature cristalline. Le cellule mono, io sono solo un cristallo, non hanno queste perdite interne.

La  celle solari   scimmia hanno anche un altro vantaggio. L’orientamento specifico del monocristallo consente la creazione di piramidi di superficie. Queste piramidi aiutano un assorbitore più leggero nel modulo.

Per ulteriori informazioni il tuo argomento, fai clic qui per ulteriori informazioni. Se riferito di dati sull’esperienza della cellula.

Tabella dell’efficienza della cella Suntech (v0809)

  • Efficienza della cella 180W-Ad 200W-Ub
  • Mono 17,5% 16,1% Poly 16,0% 15,2%

Più efficiente significa più potenza? La risposta qui è sì, per la stessa area.

Un modulo mono da 180 W con un’area di 1,28 m2 può contenere un’efficienza del 14,1%, in una modalità da 200 W con una superficie di 1,47 m2 può contenere il 13,6% di efficienza.

Quindi, l’efficienza è solo una medusa dalla salvezza del modulo e-music: maggiore è l’efficienza, maggiore sarà la potenza ottenuta dalle stesse dimensioni del pannello.

O vederlo in un altro modo, lo stesso output con meno moduli. Questo potrebbe essere molto importante in quel momento in cui c’è un problema nel soffitto.

Più efficiente significa più energia nel mondo reale?

La risposta qui è no.

Quindi, la prossima domanda è per te non come sappiamo che dà più energia nel mondo reale?

L’energia è Wh (o kWh), non solo W (o kW), ma quanto il consumo della potenza elettrica, l’intensità della radiazione solare, la temperatura e la temperatura ambiente.

Per mostrare più facilmente, molti produttori di moduli garantiranno una “caratteristica di temperatura” o una classificazione NOCT (temperatura nominale della cella operativa).

Queste classificazioni indicano che il modulo di comando funziona “nella tecnologia” anziché “nel laboratorio”.

Celle solari per case

I moduli fotovoltaici (PV) producono energia elettrica da un punto di vista solare e sono meravigliosamente semplici, efetto e duraturo. È orientato alla suola, senza parti in movimento, può azionare i loro apparecchi, caricare le batterie o generare energia per la rete elettrica.

Una matrice fotovoltaica è il collettore di energia, il “generatore” solare e ha visto un effetto fotovoltaico.

Descritto il modo in cui le celle fotovoltaiche creano elettricità da energia che risiede nei fotoni della luce solare. Quando la luce del sole da una cella fotovoltaica, la cellula assorbe alcuni dei fotoni e l’energia del fotone sarà trasferita a un eletrone e materiale semiconduttore.

Con l’energia del fotone, l’elettrone può uscire dalla sua posizione e il motore a semiconduttore per parte della macchina in un circuito elettrico.

La maggior parte delle categorie di prodotti sono disponibili: silicio cristallino o film sottile.

I moduli di silicio cristallino sono se progettare una scissione di silicio monocristallino, policristallino o nastro. Film sottile è un termine che comprende una serie di diverse tecnologie, tra cui il silicio amorfo, e una serie Variazioni di che riguardano Gli Altri semiconduttori con tellururo di cadmio o CIGS di (diselenide rame indio gallio).

La tecnologia a strato sottile è molto simile al parlamento R & S, ma i moduli cristallini attualmente catturano oltre l’80% del mercato.

Per usare la matrice di energia, può essere necessario anche altri componenti quali inverter, regolatori di carica e batterie, che compongono il un  sistema  solare elettrico. Dipendono di componente dipendente dal tipo di sistema. I tipi di sistema includono:

SISTEMI PV-DIRECTOS : questi sono i più semplici sistemi solari-elettrici, con il minor numero di componenti (fondamentalmente l’unità fotovoltaica e il carico).

Perché non hanno batterie e non sono contate sulla rete, danno solo case quando splende il sole. Esprimere il significato di un solo figlio adatto per alcune applicazioni selezionate, in particolare per il pompaggio dell’acqua e la ventilazione: quando il sole splende, il ventilatore o la pompa funzionano.

SISTEMI FUERA DE LA ROSSO : Sebbene siano più comuni in località remote senza servizi di utilità, i sistemi di energia solare fuori rete possono funzionare ovunque.

Questi sistemi operano indipendentemente dalla rete per fornire tutta l’elettricità di una casa.

Questi sistemi richiedono una batteria per immagazzinare l’energia solare per l’uso durante il tempo atmosferico o il tempo nuvoloso, un controller di carica per il protégor di un sovraccarico, un inverter per convertire la potenza del campo fotovoltaico da corrente continua a corrente alternata a utilizzare con apparecchi CA e tutte le disconnessioni necessarie, la supervisione e le relative apparecchiature di sicurezza elettrica.

SISTEMI COLLEGATI ALLA RETE CON RISPARM BATTERIA : Questo tipo è molto simile ad un sistema con un rosso in disuso e componenti, ma aggiunge la politica rossa, che riducono il sistema proporzionale alla tua energia tempo.

SISTEMI COLLEGATI A BATTERIE ROSSO SALI : Questi sistemi fotovoltaici più comuni sono anche noti come collegati alla rete, connessi alla rete, interattivi con servizi pubblici, connessi alla rete o connessi alla rete.

Elettricità solare generica e dirigerla verso i carichi e la rete di alimentazione elettrica, compensando l’uso elettrico di una casa o di un’azienda.

Il componente del sistema sarà utilizzato come sistema fotovoltaico, inverter, dispositivi di sicurezza elettrici necessari (ovvero, fusibili / interruttori / disconnessioni / monitoraggio).

Vivere con un sistema di energia solare con un rosso senza si differenzia con l’energia di rosso, eccetto la parte della totalità di elettricità che utilizza proviene dal sole.

(Lo svantaggio di questi sistemi senza batteria è che non forniscono protezione contro le interruzioni: quando la rete elettrica si guasta, questi sistemi non possono funzionare).

Quali sono i vantaggi e gli svantaggi delle celle solari fotovoltaiche?

 

 

Quali sono i vantaggi delle celle solari?

Cordiale per l’ambiente

La vendita principale di un sistema di energia solare che non era un gas naturale, che è una grande quantità di reddito a beneficio dell’ecosistema. 

Con le celle solari non ci sarebbero danni causati all’ambiente, dal momento che quasi nessun inquinamento si è verificato. Lo scarico di rifiuti e l’inquinamento inevitabile in relazione alla produzione di celle solari, il trasporto di questi quando installato. 

Bassa manutenzione

In generale, i sistemi solari non richiedono molta manutenzione. Il sistema solare dovrà essere tenuto pulito, ma pulirlo un paio di volte l’anno farà il suo lavoro. 

I tessuti di fabbrica sono più confacibili con un minimo di una garanzia di 20-25 anni. Inoltre, poiché il sistema solare non ha parti mobili, l’unica parte che deve essere cambiata dopo 5-10 anni è l’inverter, poiché è l’unico che lavora continuamente per convertire l’energia solare in elettricità e calore. 

Ridurre il prezzo delle apparecchiature elettriche

Un sistema di energia solare con l’energia solare sarà l’unica fonte di energia elettrica, avrà il potere di fornire un ulteriore approvvigionamento di energia elettrica in quanto riceviamo la luce del sole illimitata

 In altre parole, dato che stiamo andando a soddisfare alcuni dei nostri bisogni energetici, l’elettricità che il sistema solare genererà e le bollette elettriche cadranno in corrispondenza. 

Risorsa Rinnovabile

L’energia sarà solare è una rinnovabile o infinita. Potrebbe essere utilizzato in tutte le parti del mondo ed è disponibile tutti i giorni. Non potremmo rimanere senza energia solare, una differenza rispetto ad altre fonti di energia. 

Sì, che è disponibile per il momento in cui è disponibile per circa il tempo, il mese di luglio è disponibile per circa 5 milioni di copie, una seconda dei casi. 

Quali sono gli svantaggi delle celle solari fotovoltaiche?

Dipendente dal tempo

I pannelli solari si basano sulla luce solare per raccogliere efficacemente l’energia solare. Quando viene utilizzato tutto il pioggy, l’efficienza del sistema solare diminuisce.

 Pertanto, alcuni giorni nuvolosi potrebbero avere un grande effetto sul sistema solare, e in particolare sul fatto che l’energia solare non può essere raccolta durante la notte.

Alto rovescio

Il costo inziale di un sistema solare è abbastanza alto, un peso degli avanzi nella tecnologia. Anche al costo per il costo del pannello, il sistema è necessario per l’uso della macchina.

 L’include il pagamento per l’inverter, batterie, cablaggio e installazione. Tuttavia, le tecnologie solari sono in costante sviluppo, quindi è lecito ritenere che i prezzi diminuiranno in futuro. Tuttavia, il risultato della produzione energetica è gratuito. 

efficienza

Con i pannelli solari di buona qualità per l’impianto solare, il potere della luce convertito in elettrico potrebbe raggiungere un massimo del 22%, tuttavia, la maggior parte dei pannelli solari utilizzati sono piuttosto inefficienti. Menù dal 14-15% dell’energia in cui la corrente è convertita in elettricità.

Richiede molto spazio

Più energia solare viene prodotta, altri pannelli solari sono necessari poiché vogliamo ottenere la maggior quantità possibile di luce solare per trasformarla in energia solare. 

I pannelli solari richiedono molto spazio, dal momento che alcuni tetti non sono abbastanza grandi per tutti, un altro modo alternativo è quello di installare i pannelli solari in un luogo o un’area che abbia abbastanza accesso alla luce solare. Ma comunque, non c’è più spazio per i pannelli, l’energia 

Qual è il mio amico di combustibile di idrogeno?

 

 

La luce della combustione dell’energia elettrica è direttamente collegata alla rete elettrica in energia elettiva e liberare acqua e calore sotto i sottoprodotti.

Le celle a combustibile a idrogeno sono esenti da contaminazione e hanno un’efficienza più elevata rispetto alla tradizionale tecnologia a combustibile.

La lavorazione delle candele di carburante è simile a quella che ho dato una batteria. La cella a combustibile a idrogeno ha due elettrodi: un anodo e un catodo, che sono separati da una membrana.

L’ossigeno passa sopra il catodo e l’idrogeno passa sopra l’anodo. L’idrogeno reagisce con un catalizzatore in isola di di converte l’idrogeno in ioni caricati positivamente (H +) e elettroni caricati negativamente (e-).

Gli elettroni di cui sono  noti i motori   elettrici sono alimentati elettricamente. Grazie per la tua passione per il modo di combinare con l’ossigeno e gli elettroni per produrre acqua.